SIVIGLIA IMPERDIBILE

VISITA GUIDATA 4.30 ORE

Vuoi conoscere i posti indimenticabili e i monumenti da non perdersi a Siviglia? In questa visita scoprirai i Reales Alcázares, la Cattedrale di Siviglia, l’antico quartiere ebraico e la Piazza di Spagna. I 4 posti in cui lo spirito di Siviglia si concentra. Una visita in cui ti porterai bellissime immagini e meravigliosi ricordi.

La mattinata comincerà visitando i Reales Alcázares, un’antica fortezza araba del secolo X che è stata usata e ampliata dai re della Spagna dal momento subito dopo della conquista cristiana della città fino ai giorni nostri. Infatti Alcazar vuol dire fortezza in arabo. Un posto meraviglioso dove si è girato il Trono di Spade (Game of Thrones) rappresentando l’esotico Regno di Dorne, o altri film come 1492 La conquista del paradiso.

Questi meravigliosi palazzi hanno ospitato regnanti e governatori del califfato Omayyade regno hispano musulmano di Siviglia, del regno di Castilla e León, e della Spagna per mille anni. Sontuosa sintesi di architetture mudéjar morische e latine. Il più bel palazzo e giardino reale della Spagna insieme alla Alhambra di Granada. I suoi sette diversi giardini,  ospitano una flora esuberante ed esotica, giochi d’acqua, gallerie da favola ed inaspettate divertenti attrazioni. I cortili e le sale lasciano senza fiato. Conosceremo la storia del re Pietro I che mandò a costruire il Palazzo Mudéjar, i bagni sotterranei della sua amata Maria de Padilla, e l’incredibile salone degli Ambasciatori, che anche da solo vale il biglietto.

Proseguiremo svelando i segreti racchiusi nella spettacolare Cattedrale di Siviglia, la più importante e maestosa della Spagna. Questa chiesa ospita la tomba di Colombo, la mummia di un antico monarca rimasto intatto per 8 secoli, centinaia di opere d’arte di valore scultorico ed pittorico e la pala d’altare più grande del cristianesimo. Scoprirai anche numerose curiosità, come sepolcri vuoti, quadri rubbati, coccodrilli appesi al soffitto, graffiti degli amanti che pregavano di potersi sposare o la Madonna a cui si affidavano i marinai prima di partire per i loro viaggi alla scoperta di nuove terre oltre l’Oceano Atlantico. Il suo campanile, a cui i sivigliani chiamano Giralda, fu un tempo il minareto dell’antica moschea di Isbiliya, sulla quale poi si costruì la cattedrale gotica più grande del mondo. Alla fine del percorso in potrai scalare la torre e goderti la vista mozzafiato dall’altezza oltre 80 metri.

Dopo di fare una piccola pausa per avere nuove energie, attraverseremo la Plaza del Triunfo ed entreremo nei quartieri di Santa Cruz e San Bartolomé, che formavano l’antico quartiere ebraico di Siviglia. Ci addentreremo nei suoi vicoletti e visiteremo le romantiche piazze che lo compongono, scoprendo come vivevano gli ebrei e la loro relazione coi cristiani. Vedremo i luoghi in cui si ergevano le antiche sinagoghe e le trasformazioni avvenute durante i secoli.

La visita si concluderà con una splendida vista, una foto da cartolina! Non mento. Dopo una rilassante passeggiata nel parco di María Luisa, un vero e proprio museo all’aria aperta, i nostri occhi avvisteranno Plaza de España. Immensa, luminosa, colorata, questa piazza affascinante rappresentò degnamente la Spagna durante l’Expo del ‘29, di cui fu l’epicentro. I sivigliani ringraziano a Anibal González, l’architetto del progetto, con questa frase: “Grazie Anibal per far scendere il paradiso al mondo terrestre”.

*BIGLIETTI D’INGRESSO AI MONUMENTI ESCLUSI: PREZZI, ORARI E SITI PER PRENOTAZIONI

GUIDA TURISTICA UFFICIALE SIVIGLIA

Non perderti le cose più belle della città

PUNTO DI RITROVO

Plaza del Triunfo

TARIFFA

254,1 €

DURATA

4.30 ORE CIRCA

PRENOTA QUI

Telefono: + 34 659 02 11 88 / Email: riccarsua@gmail.com

12 + 4 =

WHATSAPP

Contattami direttamente su Whatsapp. Fai click sull’icona.

E MAIL

riccarsua@gmail.com

TRIP ADVISOR

SEGUIMI SUI SOCIAL